Info sui rifiuti



Ecco alcuni tempi medi di degradazione naturale dei rifiuti.


Tempi medi di degradazione naturale dei rifiuti nel Terreno:

• Un mozzicone di sigaretta (1-2 anni)

• Una gomma da masticare (5 anni)

• Una bottiglia o un sacchetto di plastica (100-1000 anni)
• Una lattina d'alluminio per bibite (10 -100 anni)
• Un contenitore di polistirolo (oltre 1000 anni)
• Schede telefoniche, ricariche e simili (oltre 100 anni)
• Il torsolo di una mela (3 mesi)
• Fiammiferi o cerini (6 mesi)
• Giornali e riviste (6 mesi, più di 10 anni)
• Una bottiglia di vetro (circa 400 anni)
• Piatti e posate di plastica (100-1000 anni)
• Un pannolino usa e getta (circa 400 anni)
• Indumento di lana o cotone (1 anno)
• Fazzoletti e tovaglioli di carta (3 mesi)
• Un cartone di latte o succo (1 anno)
• Una scatola di cartone (2 mesi)


Tempi medi di degradazione naturale dei rifiuti nel Mare:

• Un mozzicone di sigaretta (2-5 anni)
• Una buccia di banana (2 anni)
• Una bottiglia o un sacchetto di plastica (1000 anni)

• Una gomma da masticare (5 anni)
• Una lattina d'alluminio per bibite (500 anni)
• Un contenitore di polistirolo (da 100 a 1000 anni)
• Schede telefoniche, ricariche e simili (1000 anni)
• Il torsolo di una mela (3-6 mesi)
• Fiammiferi o cerini (6 mesi)
• Giornali e riviste (2 mesi)
• Una bottiglia di vetro (1000 anni)
• Accendino di plastica (100-1000 anni)
• Un pannolino usa e getta (circa 200 anni)
• Indumenti di lana o cotone (8-10 mesi)
• Fazzoletti e tovaglioli di carta (3 mesi)
• Tessuti sintetici (500 anni)




Queste sono alcune immagini di rifiuti trovate sulle spiagge nei giorni nostri ma che risalgono a decenni fa. Sono ancora intatte.



Nessun commento:

Posta un commento